fienagione

Grazie alla filiera agroalimentare italiana che non si ferma!

Segui le storie degli allevatori e degli agricoltori, sulle difficoltà che incontrano in questo tragico momento, ma anche sulle strategie che riescono a mettere in campo per un’agricoltura che resiste

 

LEGGI LE NOTIZIE

 

Racconta la tua testimonianza scrivi alla redazione: agricolturacheresiste@newbusinessmedia.it

Miglioramento genetico, nuove vie per la qualità del latte

Grazie anche al Sistema allevatori. Il miglioramento genetico della qualità del latte bovino è una opportunità concreta. Che si è concretizzata dopo anni di selezione e miglioramento gestionale degli allevamenti. Per la razza Frisona Italiana, titoli di grasso al 4% e proteina costantemente superiore al 3,2-3,3% erano impensabili solo 20 anni fa; il tutto con produzioni che sfiorano i 100 quintali di latte per vacca

Valorizzazione della carne bovina: parla Oreste Gerini, Mipaaf

Oltre alla ministra Bellanova, anche Oreste Gerini del Mipaaf è intervenuto all’evento on line del 21 dicembre di cui pubblichiamo qui sopra la locandina. Anche lui come la ministra ha discusso di promozione e valorizzazione della carne bovina commentando l’operato dell’Sqnz, il Sistema di qualità nazionale zootecnia, e del Consorzio Sigillo italiano. Ecco un video con le sue parole

L’avicoltura italiana punta su sostenibilità e benessere animale

Anche in linea con le richieste del consumatore, l’avicoltura del nostro Paese è riuscita a ridurre in modo significativo l’uso degli antibiotici:dal 2011 al 2019 la flessione è stata dell’87% nel comparto dei polli, del 74% in quello dei tacchini. Oggi si stanno testando alternative come i prodotti fitoterapici per il controllo della salute intestinale dei polli.

Mungitura robotizzata, corsi di formazione a Maccarese

Quattro incontri, per quattro settimane, a partire da lunedì 21 gennaio

Prezzi prodotti zootecnici: apertura d’anno al ribasso per il latte spot

I dati di riferimento per i prodotti lattiero-caseari e bovini rilevati dalle Camere di commercio ed elaborati da Borsa merci telematica italiana (Bmti) relativi alla settimana 4-8 gennaio 2021

Caseus Veneti, ecco le foto dei formaggi premiati

All'edizione 2020 della manifestazione padovana sono stati presentati 403 formaggi del Veneto. Fra questi sono risultati vincitori 49 prodotti: li elenchiamo e ne mostriamo la foto. Nel numero 18 dell'Informatore Zootecnico, in uscita fra pochi giorni, troveremo poi un più ampio report sull'evento, con gli interventi dell'organizzatore Terenzio Borga e del presidente della Regione Luca Zaia
alleva

Aia informa

A cura dell’Associazione Italiana Allevatori

E-magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende
E-magazines

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un’azienda o un prodotto!

L'esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori

Registrati al sito per consultare indici del quindicinale Informatore Zootecnico.

Rubrica TECNOZOO

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

I veterinari del servizio produzione primaria in visita agli allevatori

Sono iniziate e proseguiranno per tutto il mese di gennaio le visite che i veterinari del Servizio Produzione Primaria del Consorzio svolgeranno in un campione significativo di aziende per la rilevazione di informazioni sul benessere animale utili alla creazione di statistiche sule caratteristiche della nostra filiera. Le visite, che non...
prezzi materie prime zootecniche

Prezzi materie prime zootecniche: forti incrementi per le proteoleaginose

I dati rilevati dalle Camere di commercio ed elaborati da Borsa merci telematica italiana (Bmti) relativi alla settimana 4-8 gennaio 2021

<< Gen 2021 >>
lmmgvsd
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Luca e Antonio Perletti, Bergamo: il nostro precision feeding e il...

Una bella storia di innovazione zootecnica quella della famiglia Perletti, i cui membri conducono un allevamento di bovine da latte particolarmente efficiente a Gorlago, nel bergamasco. Negli ultimissimi anni si sono dotati di una nuova stalla, spaziosa, arieggiata, funzionale. E di un nuovo carro unifeed Faresin, che ha ottimizzato i tempi e la precisione dell’alimentazione degli animali
Homepage - Ultima modifica: 2017-09-27T12:43:10+02:00 da Redazione Webfactory
css.php