Il Grana Padano accelera sul benessere animale

Particolare attenzione, nella produzione primaria, al rispetto di un sistema alimentare equo, sano, rispettoso dell’ambiente (editoriale del presidente del Consorzio Grana Padano per l’Informatore Zootecnico)

Anacli, Emanuele Nobile confermato alla presidenza

Come vicepresidenti sono stati nominati Filigheddu e Zaccaroni per il quale è arrivata la riconferma
alleva

Allevamenti e assicurazioni, il Condifesa Romagna chiede i contributi sul premio

I contributi pubblici che spettano al Condifesa Romagna e valgono metà del premio assicurativo non sono mai arrivati. Intanto si stanno anticipando i premi anche delle ultime annate

Fidspa, Lasagna confermato alla presidenza per il triennio 2024-2026

La costituzione dell’Ufficio di Presidenza, composto da due membri. è una novità di questo nuovo triennio

Alimentazione zootecnica: orzi in rialzo, stabile il grano tenero

La soia estera, intanto, continua a dare segnali di debolezza. Tra le farine proteiche tiene solo quella di girasole, ma la domanda resta contenuta

Verona 2024, “SiAlleva e Stalla 4.0, strumenti avanzati per la gestione...

Sono due importanti software di gestione stalla a disposizione degli allevatori italiani. A Fieragricola Verona ne hanno esposto le caratteristiche i dirigenti dell’Aia e dell’Arav. Ecco le relazioni

Servizi a 360 gradi da Cai Nutrizione

Opera nella mangimistica, conta su cinque stabilimenti. Nato a fine 2023 dall’esperienza di Emilcap e Calv Alimenta, rappresenta un polo produttivo da 4 milioni di quintali. Ecco le sue caratteristiche di competitività secondo il direttore generale, Alessandra Todisco

Con Protek Italia i reflui diventano risorsa già in stalla

L’esperienza tecnica della cooperativa S.Antonio Val Taleggio, della provincia di Bergamo. Il lavoro di un separatore d’avanguardia produce una lettiera utile per le cuccette. E qui in montagna, dove non si trova paglia, questa opportunità permette di contenere in modo sensibile i costi di produzione

Mosche, prevenzione più impiego di insetti utili

È la strategia bio-integrata dell’azienda Nascimbeni di Carpi, Modena, in collaborazione con Newpharm. Importanti i vantaggi derivanti dall’assenza di questa infestazione in stalla, dice l'allevatore: c’è più benessere animale e più igiene, le bovine non sprecano energia, la produttività latte aumenta

Video: così il laboratorio Nutristar assicura la qualità degli alimenti

Non solo analisi fisiche ma anche chimiche, biologiche e microbiologiche nel laboratorio Rumilab di Reggio Emilia. Nutristar: un’azienda giovane ma in continua crescita

Aia informa

A cura dell’Associazione Italiana Allevatori

Registrati al sito per consultare indici del quindicinale Informatore Zootecnico.

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un’azienda o un prodotto!

L'esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori

E-magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende
E-magazines

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

Filiera della zootecnia, come comunicarla

Da un incontro Arga Lazio - Fidaf - Confagricoltura. La corretta informazione, ha detto il professor Giuseppe Pulina, deve chiarire come oggi gli allevamenti si preoccupino con forza della sostenibilità della produzione. Focus anche sulla sostenibilità digitale delle filiere e sulla sostenibilità etica

Frumento Ludwig ottime le rese

Situata in provincia di Pesaro Urbino, in posizione baricentrica rispetto alle aziende agricole che la riforniscono di foraggi, l’industria del gruppo Saltarelli e Migiani segue dalla semina alla raccolta migliaia di ettari di campi di medica, frumento e altre coltivazioni foraggere. E successivamente essicca e commercializza il prodotto. Da anni si affida a Cerealtecnica per l’ottenimento di una varietà di grano foraggero particolarmente produttiva, il Ludwig

List Type Tabs

    Loading Spinner
      Loading Spinner
      Loading Spinner

      Con il carro miscelatore Sgariboldi meno consumi e più latte

      L’esperienza dell'allevatore cremonese Agostino Zanesi: il passaggio dai 20 ai 40 metri cubi ha dimezzato i tempi di preparazione dell’unifeed e aumentato del 5,4% la resa in latte, con importanti benefici anche su grassi e proteine. Determinante la scelta del mulino per introdurre nella vasca fieni già tagliati e di lunghezza omogenea
      Homepage - Ultima modifica: 2017-09-27T12:43:10+02:00 da Redazione Digital Farm