Inalpi fa incontrare food blogger e giovani chef

Avviene con l'iniziativa "Saranno famosi con Inalpi". Prossimo appuntamento il 18 settembre a Pollenzo (Cn)

Per il terzo anno si è svolta, nei mesi di giugno e luglio, la fase preliminare di “Saranno Famosi con Inalpi”, di cui l’azienda di Moretta è ispiratrice e attore principale. Il contest ha visto coinvolti 10 souschef, identificati fra quelli presenti nella Guida alle Osterie di Slow Food d’Italia, che hanno gareggiato per conquistare il titolo di Miglior souschef d’Italia.

La scelta di selezionare le giovani promesse, provenienti da dieci differenti regioni, tramite la guida Slow Food è stata determinata dalla volontà di mantenere un forte legame con il territorio e dare rilievo alla creazione di piatti che abbiano come denominatore comune la genuinità e il gusto.

Ognuno dei giovani protagonisti si è quindi impegnato nell’ideazione di dieci menù completi: dall’antipasto al dolce. In questa avventura ogni souschef, ideale capitano della squadra, ha avuto al proprio fianco tre rinomate food blogger. I compiti sono ben divisi e chiari: alle giovani promesse della cucina di domani spettava la creazione del primo, alle Food Blogger la realizzazione di antipasto, secondo e dessert.

L’accoppiata Food Blogger e souschef è risultata vincente e ha contribuito alla costante crescita della manifestazione che, di anno in anno, suscita sempre maggior interesse tra gli appassionati di cucina e non solo.

Il caseificio di Moretta è quindi, ancora una volta, partner e protagonista di questa manifestazione, che unisce tradizione e fantasia. I prodotti Inalpi sono infatti stati utilizzati per la preparazione delle innovative e invitanti ricette: Fettine di latte, Formaggini, Burro tradizionale, Caciotta Kremina l’hanno fatta da padrone, regalando a ogni singolo piatto il gusto del buon latte Alpino piemontese. Il gusto di un territorio e di un’azienda che fa della qualità e della genuinità il suo vanto.

Ma l’impegno di Inalpi non si è fermato qui e così un’apposita sezione del sito web è stata dedicata alla manifestazione. Collegandosi a http://sarannofamosi.inalpi.it/ si possono scoprire le ricette, visitare i profili di souschef e blogger, e svelare moltissime curiosità: non ultima, ovviamente, l’identità delle due squadre finaliste che si sfideranno, presso la sede dell’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche, di Pollenzo (Cn), il 18 settembre.

La finale, un momento importante che si svolgerà in una cornice prestigiosa, vedrà impegnati non solo souchef e blogger, ma anche una giuria di esperti composta da Matteo Torchio – Responsabile Marketing e Comunicazione Inalpi, Claudio Sacco – Fondatore e Owner di AltissimoCeto - Viaggiatore Gourmet, Paola Sucato - nota Food Blogger e Gigi Piumatti - Presidente Slow Food Promozione: saranno loro a decretare il Miglior souschef d’Italia e quindi la migliore squadra.

Durante l’evento saranno realizzate ricette eseguite con la nuova linea Inalpi di prodotti Premium, ovvero “fettalpine”, formaggini, burro alpino piemontese ed i formaggi Dop.

“Saranno Famosi con Inalpi 2017” è una manifestazione da non perdere, che permetterà di scoprire, e conoscere in modo approfondito, talenti ancora nascosti. Inalpi crede in questa manifestazione anche per le idee innovative dei partecipanti, abbinate all’indubbia professionalità, che mettono in evidenza la qualità, il gusto e la tradizione dei suoi prodotti.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome