Home Featured

Featured

Featured posts

latte spot

Gennaio, il prezzo del latte dovrebbe superare i 40 cent

Lo dice l’accordo dell’ottobre scorso, che prevede l’indicizzazione appunto da gennaio 2019 e che è destinato a restare in vigore per tutto l’anno. Per l’ultimo trimestre del 2018 era stato fissato un prezzo medio di 38 centesimi al litro

Cosa vuol dire fare innovazione

Con quel termine non dobbiamo indicare solo la ricerca e lo sviluppo di nuovi prodotti. Ma anche formazione e informazione, rapporti equi e trasparenti con clienti e fornitori, qualità della produzione. Dall'editoriale di IZ 1.2019

Anapri si trasforma in ente selezionatore

E lo fa associando direttamente gli allevatori, diventando organismo di primo grado. È la storica decisione presa dalla recente assemblea dei soci, convocata a Udine per la modifica dello statuto dell'associazione

Berni: mai era stato consumato tanto Grana Padano quanto nel 2018

Bilancio di fine anno da parte del consorzio di tutela: il Grana Padano si conferma il prodotto dop più consumato del mondo. Il direttore generale Stefano Berni: segnali positivi dall’export e dalle famiglie italiane

Ara Lombardia, dati e analisi per produzioni virtuose

Dai laboratori di Aral a Crema (Cr) importanti novità offerte in termini di analisi e consulenza agli allevatori per migliorare il loro lavoro in azienda, a partire dalla conta delle cellule differenziali per la riduzione del farmaco e l’asciutta selettiva

Latte, Baietta: mantenere l’equilibrio produttivo

Oggi domanda e offerta sono sullo stesso piano, opportuno per gli allevatori evitare di uscire da questa situazione, sostiene il presidente della cooperativa Santangiolina. Magari investire non sulla crescita ma su benessere animale e sostenibilità ambientale, che sono il futuro

L’Allevatore dell’anno è il mantovano Paolo Benedusi

Quarantenne, è conduttore di un’impresa zootecnica a Quistello, in provincia di Mantova. Fa innovazione: produce latte per il Parmigiano Reggiano utilizzando due robot di mungitura. E riesce a guardare oltre i cancelli della propria azienda: è presidente di un caseificio cooperativo e ha fatto politica a livello locale. Per questi motivi va a lui il riconoscimento dell’Informatore Zootecnico per il 2018

Bovimac, venerdì 18 gennaio ore 14, incontro sulla redditività del latte

Alla fiera di Gonzaga (Mn). Tavola rotonda organizzata da IZ e da Coldiretti Mantova. Parleranno gli allevatori

L’Anafi diventa Anafij

Assocerà anche gli allevatori della razza Jersey italiana. La nuova “Associazione nazionale allevatori della razza frisona e jersey italiana” rappresenta circa 1,1 milioni di capi iscritti ai due Libri genealogici

E-magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende
E-magazines

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori

Bottone #1

Rubrica TECNOZOO

  • Tecnozoo | Raccolta flip 2018
  • I consigli di Tecnozoo - Destagionalizzazione della bufala, gestione della vitellaia, produttività e benessere animale, stress da freddo
  • I consigli di Tecnozoo

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

Non più solo i controlli nel futuro dei tecnici Aia

Saranno impegnati in un’azione di assistenza alle aziende e agli allevatori a più ampio raggio. Lo ha annunciato a Roma, all’assemblea dei soci dell’Associazione italiana allevatori, il presidente Nocentini. E il direttore Maddè: insisteremo sugli aspetti etici della zootecnia, in particolare sul benessere animale

Ambrosi (Assolatte): «Il latte spot? Fa rumore, ma non fa mercato»

Il latte d’occasione fa boom e quota 0,46 €/kg, il 21% più del prezzo del latte contrattualizzato, ma si tratta di un volume molto piccolo. E secondo il presidente dell’associazione delle imprese di trasformazione pensare che questo valore possa incidere sui prossimi accordi è un azzardo. 

Grana padano, crescono prezzi e consumi

Il direttore generale del consorzio Stefano Berni: record di adesioni al piano produttivo. Anche l'export va bene, in attesa di uno sblocco della questione Russia

Un preventivo 2019 record per il Parmigiano Reggiano

Lo ha approvato l’ultima assemblea. Il numero di forme prodotte supererà quota 3,75 milioni, i ricavi saranno pari a 38,4 milioni di euro, gli investimenti promozionali per lo sviluppo della domanda, anche all’estero, ammonteranno a 22,4 milioni di euro

Mercato avicolo, peggio rispetto all’anno scorso

Secondo i dati rilevati da Crefis a ottobre, la variazione dei prezzi degli avicoli rispetto al mese precedente è migliorata ma, rispetto al 2017, l’andamento risulta sfavorevole

Calzolari, Granarolo: «Tenere il latte estero fuori dai nostri confini?»

«C’è da chiedersi se non sia il caso di lavorare su un grande progetto, a medio-lungo termine, per l’autoproduzione di latte». A parlare è il presidente della Granarolo. La sua opinione sulla tematica import latte

Cresce anche in ottobre il prezzo del latte Ue

La quotazione media alla stalla, con un valore di 35,71 euro/100 kg, fa registrare un aumento del 2,53% rispetto a settembre. Però è più bassa di quello dell’anno scorso. Il prezzo determinato per l’Italia è pari a 35,58 euro/100 kg: +0,39% rispetto a settembre, -5,57% rispetto a ottobre 2017
prezzo latte

Accordo sul prezzo latte certezze per qualche mese

Tre diverse quotazioni per ottobre, novembre e dicembre 2018, con 38,5 centesimi di euro al litro in dicembre. Poi da inizio 2019 si innescherà il noto meccanismo di indicizzazione. Dove il prezzo base sarà più elevato nei mesi caldi
Assocarni

La campagna pubblicitaria Be Transparent di Assocarni

Importanza nutrizionale della carne bovina, sostenibilità ambientale, contributo della filiera zootecnica alla tutela del territorio. Assocarni e Mipaaft lanciano una campagna di informazione su queste tematiche, realizzata da Rai Pubblicità. Obiettivo: rendere il consumatore più consapevole nelle proprie scelte d’acquisto

Nitrati, l’Italia va verso la procedura d’infrazione

Secondo Bruxelles l’Italia non ha designato tutte le zone vulnerabili ai nitrati, non ha monitorato le proprie acque e non ha adottato misure supplementari in una serie di regioni interessate dall’inquinamento da nitrati da fonti agricole. Sul banco degli imputati anche la Spagna
css.php