La Lely ad Agritechnica: macchine per la foraggicoltura di montagna

lely
È una delle caratteristiche del giroandanatore Hibuscus e dello spandivoltafieno Lotus Stabilo. L’industria olandese li presenterà all’Agritechnica di Hannover

Ad Agritechnica 2015, Lely presenterà un giroandanatore e uno spandivoltafieno ideali per le zone di montagna: Lely Hibiscus 330 S Alpincontrol (nella foto) e Lely Lotus 400 Stabilo Alpincontrol Concept. Durante la progettazione di queste due macchine, l’attenzione è stata puntata sulla qualità del foraggio e sull’uso sicuro di queste macchine su terreni scoscesi.

Entrambe le macchine hanno il baricentro basso che mette chi è alla guida al riparo da qualsiasi sorpresa: “la sicurezza prima di tutto”, dicono i tecnici Lely. Con queste due novità, la gamma di macchine Lely per le zone di montagna oggi è ancora più completa.

Lotus 400 Stabilo Alpincontrol Concept è governato dal famoso sistema di sterzo Stabilo a quattro punti di perno. Lo spandivoltafieno è sempre stabile e preciso nel seguire il tracciato del trattore. Quando viene sollevato, il sistema di sterzo Stabilo si blocca automaticamente, impedendo che lo spandivoltafieno compia movimenti imprevisti anche lungo i pendii.

Lely Hibiscus 330 S Alpincontrol è dotato di un attacco fisso che mantiene la capacità di seguire i tracciati. Ciò significa che il giroandanatore segue sempre il trattore ma senza movimenti imprevisti durante il sollevamento.

Essiccazione perfetta di foraggio pulito

Il Lely Lotus 400 Stabilo Alpincontrol Concept è provvisto degli affidabili denti a uncino Lely che offrono una presa migliore dell’erba. La forma e la posizione sui bracci dei denti assicurano un lavoro efficace e pulito. La produttività e la reale capacità di rivoltare il prodotto non temono confronti e contribuiscono a un’essiccazione rapida ed eccellente.

Lotus è provvisto inoltre del rotore Lely più piccolo che si combina perfettamente all’azione delle falciatrici leggere richieste nelle aree di montagna.

Foraggio pulito in andane perfette

La peculiarità del giroandanatore Hibiscus è l’azione dell’assale tandem che consente di ottenere andane pulite e dalla forma perfetta. Ciò significa che il giroandanatore è in grado di seguire i tracciati sulle curve, rimanendo compatto con il trattore. Se, quando lavora in pendenza, il trattore si sposta di lato, la sua struttura assicura il mantenimento della qualità dell’andana. L’assale tandem seguirà infatti la direzione di marcia, portando in posizione corretta il rotore e il telo forma andana

Alpincontrol, gamma di prodotti completa

Oltre a Lely Hibiscus 330 S e al Lotus 400 Stabilo Alpincontrol Concept, Lely offre due falciatrici anteriori Splendimo per le zone di montagna, con un’ampiezza di lavoro di 2,2 e di 2,6 metri. Per la raccolta, Lely offre due piccoli carri autocaricanti speciali con il baricentro basso - Tigo 25 e 35 ST Classic - e una speciale rotopressa Welger RP 245.

Il nuovo Hibiscus 3330 S Alpincontrol sarà in vendita, in un numero limitato di unità, a partire da gennaio 2016. Il Lotus 400 Stabilo Alpincontrol Concept sarà sottoposto da Lely a ulteriori test.

Il gruppo Lely

Fondata nel 1948, Lely concentra i propri sforzi nell’obiettivo di rendere il futuro sostenibile, redditizio e positivo. Lely offre al settore agricolo un portafoglio completo di prodotti e servizi che spaziano dalla raccolta del foraggio ai sistemi automatici di alimentazione, dai sistemi di pulizia della stalla ai robot di mungitura.

Lely è impegnata anche nello sviluppo di concetti di business che consentano di lavorare nell’ambito delle aziende di allevamento in modo sostenibile dal punto di vista energetico. Da anni Lely è leader  in sistemi di mungitura automatizzati. L’azienda si è conquistata una solida posizione anche nel settore dei prodotti di raccolta del foraggio e vanta oltre 65 anni di esperienza nel ciclo agrario. Il Gruppo Lely è attivo in oltre 60 paesi e conta quasi 2mila dipendenti.

Per saperne di più: www.lely.com.

Per maggiori informazioni: contattare Lely Italia, italia@lely.com, + 39 (0)2 98237610

 

L’edicola di Informatore Zootecnico

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome