LATTIERO-CASEARIO /1

Assemblea Grana Padano Export cresce del 6,5%

«Innanzitutto un impegno
sempre più serrato contro
l’agropirateria e la contraffazione,
basato su circa 10mila
controlli in Italia e all’estero.
Poi
un’attenzione particolare all’Expo
2015 e quindi alla possibilità
di rendere sempre più protagonista,
a livello internazionale,
il prodotto Dop più
consumato del mondo».

Nicola Cesare Baldrighi,
presidente del Consorzio Grana
Padano, si è espresso così durante
l’Assemblea dei produttori
che si è svolta il 29 aprile a
Desenzano del Garda (Bs) in cui
sono stati illustrati, alla presenza
del presidente della Commissione
agricoltura del Parlamento
europeo, Paolo De Castro, e
degli assessori regionali della
Lombardia, Gianni Fava e Viviana
Beccalossi
, i dati riguardanti
il 2013 e le strategie del
futuro.

Sottolineando come lo
scorso anno le esportazioni di
Grana Padano siano complessivamente
cresciute del 6,5%, con
1.519.464 forme vendute nel
mondo, il presidente Baldrighi
ha evidenziato «l’importanza di
prepararsi nel migliore dei modi
a un evento come l’Expo, caratterizzato
proprio dai temi dell’alimentazione
e del cibo».

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome