Il Gse ha pubblicato le Procedure per gli impianti da biometano

Il Gestore dei servizi energetici ha pubblicato sul suo sito internet le Procedure per la qualifica degli impianti di produzione e per la richiesta degli incentivi

Il Mipaaf rende noto che il Gestore dei servizi energetici (Gse) ha pubblicato il 5 agosto le Procedure per la qualifica degli impianti di produzione e per la richiesta degli incentivi per il biometano trasportato extra rete. Le procedure, emanate a seguito di consultazioni pubbliche e sentite le amministrazioni competenti, sono pubblicate sul sito www.gse.it .

Con l’emanazione delle procedure da parte del Gse, commenta il sottosegretario alle Politiche agricole, Giuseppe Castiglione, “si completa il quadro delle norme tecniche necessarie per l’attuazione del decreto biometano. Il ministero ha seguito costantemente il lungo iter previsto dal decreto per la definizione degli aspetti tecnici necessari a rendere realizzabile la produzione di biometano, che ha visto, peraltro, coinvolti numerosi soggetti istituzionali. È con soddisfazione, quindi – prosegue Castiglione – che ringraziamo il Gse per il lavoro svolto che consente anche agli operatori del settore agricolo di investire in questa tipologia innovativa di energia rinnovabile che può integrare il reddito aziendale derivante dalle produzioni alimentari attraverso la valorizzazione dei residui e degli scarti agricoli, quali ad esempio gli effluenti di allevamento nel caso del settore zootecnico”.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome