Save the date: Nova Fienagione 2019 si svolgerà in provincia di Parma

Save the date: Nova Fienagione 2019 si svolgerà in provincia di Parma

Dopo esser stata effettuata nel Bolognese (2017) e nel Modenese (2018), avrà luogo in provincia di Parma la terza edizione della giornata tecnica “Nova Fienagione”, organizzata dall’Edagricole.
La data in cui andrà in scena Nova Fienagione sarà mercoledì 22 maggio 2019. L’evento verrà ospitato dalla società agricola Valserena, di Gainago di Torrile (Pr), una bellissima azienda dotata di un grosso allevamento di bovine da latte di razza Bruna, di un caseificio che produce Parmigiano Reggiano e di ampi appezzamenti coltivati a foraggere.
L’articolazione della giornata sarà questa:
- Ore 9.00: accoglienza.
- Ore 9.30-12.30: dimostrazioni del lavoro di macchine per la raccolta del foraggio (falciatrici, andanatrici, rotoimballatrici…).
- Ore 12.30-14.00: pranzo, offerto dagli organizzatori.
- Ore 14.00-16.00: tavola rotonda su temi tecnici (vedi box).
- Ore 16.00-17.00: visite guidate alla stalla e al caseificio.
IZ presenterà in almeno due occasioni ai propri lettori i contenuti di Nova Fienagione 2019. Su IZ 9.2019 un dossier di decine di pagine proporrà una rassegna delle soluzioni tecnologiche per la raccolta del foraggio che saranno in azione o in mostra alla giornata tecnica del 22 maggio.
E su un numero di giugno 2019 verrà pubblicato un ampio e circostanziato report su quanto si sarà visto all’azienda Valserena. l
Per informazioni:
eventi.edagricole@newbusinessmedia.it, 051.6575913

LA TAVOLA ROTONDA DEL 22 MAGGIO POMERIGGIO

Ed ecco l’articolazione della tavola rotonda, su temi tecnici, che andrà in scena nell’ambito di Nova Fienagione 2019:

Azienda Valserena - Mercoledì 22 maggio 2019,
dalle ore 14.00 alle ore 16.00
TAVOLA ROTONDA
Dal campo al caseificio
Il ruolo dei foraggi nell’ottenimento
di un latte di elevata qualità casearia

Parleranno:
Maria Teresa Pacchioli (Crpa): I risultati del progetto Life Forage4Climate sui sistemi foraggeri.
Marco Nocetti (Servizio produzione primaria - Consorzio Parmigiano Reggiano): Il ruolo delle materie prime per l’alimentazione animale nella produzione di un Parmigiano Reggiano Dop di qualità.
Carlo Fornari (nutrizionista Emilcap): La scelta di Emilcap di puntare su mangimi non-ogm italiani.
Andrea Summer (docente all’Università di Parma, presidente Aitel): Come tutelare la qualità del latte ai fini di una buona caseificazione, il problema delle spore.
Giovanni Serra (azienda Valserena): Perché abbiamo scommesso sulle bovine di razza Bruna: i risultati del nostro allevamento e del nostro caseificio.
Nicola Bertinelli (presidente del Consorzio Parmigiano Reggiano): Conclusioni.
Moderatore: Giorgio Setti (Edagricole).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome