Uscito IZ 20.2022, con un dossier tecnico-scientifico sulla nutrizione delle bovine

Dieci articoli, quarantacinque pagine, tutti dedicati agli spunti su alimentazione e nutrizione delle vacche da latte messi a fuoco dagli scienziati dell’accademia statunitense Nasem. Contenuti di primissimo riferimento tra i nutrizionisti e gli alimentaristi della zootecnia bovina

 

Da mesi lo stavamo preannunciando: su IZ 20.2022 ci saremmo dedicati ai nuovi spunti offerti agli allevatori dal mondo della ricerca. E ora la promessa viene mantenuta, con i dieci articoli del dossier di questo numero 20 dell’Informatore Zootecnico. Il loro elenco è più sotto, nella riproduzione del sommario della rivista.
Quarantacinque pagine in cui il mondo della ricerca in questione, e ci scusiamo se è poco, è quello statunitense. Ossia gli scienziati e i ricercatori del Nasem, “National academies of sciences, engineering and medicine”, che nel 2021 hanno operato una revisione dell’Nrc, “Nutrient requirements of dairy cattle”. Tutti contenuti di primissimo riferimento tra i nutrizionisti e gli alimentaristi della zootecnia bovina da latte.
E chi ci spezza il pane, chi riassume per la nostra rivista le novità Nasem in materia di alimentazione delle bovine, sono i nutrizionisti delle università italiane e dell’associazione Aspa. Coordinati per questa iniziativa di IZ dai professori Antonio Gallo dell’Università Cattolica di Piacenza e Alberto Stanislao Atzori dell’Università di Sassari.  In particolare la redazione ringrazia Antonio Gallo per aver proposto e progettato l’operazione.
Per abbonarsi all’Informatore Zootecnico si possono trovare istruzioni a questo link: https://bit.ly/3NhgctB .

Uscito IZ 20.2022, con un dossier tecnico-scientifico sulla nutrizione delle bovine - Ultima modifica: 2022-11-25T19:05:53+01:00 da Giorgio Setti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome