Lo rivelano le autorità sanitarie di Tirana

Aflatossine nel latte albanese, subito ritirato dal mercato

latte

Trovato latte contaminato da aflatossine sul mercato albanese. Le analisi eseguite in Albania dalle autorità sanitarie locali hanno rilevato, in due marchi di latte, un'elevata presenza di aflatossina. I risultati delle analisi, hanno però dichiarato le stesse autorità, dovrebbero essere certificati da un istituto accreditato a livello europeo. Così nei giorni scorsi il direttore generale del ministero albanese della Sanità Pellumb Pipero ha annunciato che i test conclusivi sul latte contaminato trovato sul mercato albanese saranno eseguiti in Italia, presso i laboratori dell'Istituto superiore di Sanità di Roma

 

I prodotti contenenti latte risultati contaminati sono già stati ritirati dal mercato, ha fatto sapere l'autorità albanese per la sicurezza alimentare, spiegando che nel frattempo sarà sottoposta ad analisi tutta la produzione locale. E il ministero della Sanità di Tirana avvierà un'indagine epidemiologica "per valutare l'espansione del fenomeno e le probabile conseguenze sulla salute dei cittadini".

 

Nessun problema per il nostro Paese, dice Coldiretti, secondo la quale “l'Italia non ha importato latte o derivati dall'Albania dove è stata rilevata la presenza di sostanze cancerogene. E' quanto emerge da una analisi che abbiamo effettuato sulla base dei dati Istat relativi al commercio estero nel 2012”.  G.S. 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome