Da Lucagri: unifeed, se il carro è intelligente

unifeed
Arriva da Tittmoning, Germania, il Siloking Truckline 4.0 Compact 8. L’innovazione, completamente elettrica, è stata presentata all’Eima di Bologna e all’EuroTier di Hannover

Siloking Truckline 4.0 Compact 8 è un miscelatore semovente unifeed completamente elettrico per la miscelazione, il trasporto e la distribuzione della razione; è un sistema intelligente in grado di funzionare anche senza conducente, poiché utilizza una tecnologia di “auto-apprendimento” che, una volta istruita, governa la macchina in modo autonomo e automatico.

Nella prima fase, il controllo della macchina è manuale e controllato dall’operatore a bordo.

Una carica delle batterie è sufficiente per tre miscelate per un massimo di 100 razioni per vacche da latte e vitelli. Il pacco batterie può essere facilmente gestito dalla rete di assistenza presente in Italia.

«Con un miscelatore tutto elettrico, l’azienda fa un deciso passo avanti verso il futuro, con molti vantaggi per l’allevatore. Ad esempio, considerate il risparmio di carburante e di manutenzione in quanto non vi è alcun motore termico in funzione», sottolinea Georg Mayer, amministratore delegato di Siloking.

«Considerate poi la possibilità, comune a tante aziende che utilizzano energie rinnovabili, di consumare l’energia elettrica autoprodotta: questo diventa un ulteriore vantaggio che aumenta l’efficienza e la convenienza del sistema che punta addirittura all’autosufficienza energetica per l’alimentazione dei propri animali».

L’uso del Truckline è infatti particolarmente conveniente per le aziende che possono utilizzare l’energia elettrica da fotovoltaico, impianti di biogas o di energia eolica.

La tramoggia di miscelazione, con 8 m³ di cubatura, assicura miscelate rapide e omogenee, anche a partire da rotoballe intere scaricate nel cassone.

Nella seconda fase, la macchina opera in completa autonomia. L’operatore attua le varie operazioni (carico con dosaggio delle varie componenti la miscelata, miscelazione, scarico nelle mangiatoie o in altre cucine per il biogas) con un percorso ben definito. Dopo le operazioni, il miscelatore torna alla posizione iniziale in modo autonomo.

Massima sicurezza operativa

La sicurezza operativa della macchina, aspetto essenziale per l’utilizzo in azienda, è assoluta per le persone, gli animali e le strutture. La mobilità della macchina guidata da una tecnologia di riconoscimento radar permette di muoversi in modo sicuro in stalla come in azienda, al buio come in piena luce, per completare tutte le operazioni programmate in modo rapido e preciso.

L’esperienza concreta ha evidenziato come l’alimentazione degli animali offerta più volte al giorno si traduca in un beneficio per gli stessi e nella migliore qualità delle loro produzioni di latte.

L’operatività autonoma della macchina consente tutto questo senza impegnare l’allevatore in estenuanti turni di lavoro nell’arco dell’intera giornata.

Alte prestazioni e manovrabilità

Con una lunghezza 6,3 metri, una larghezza di 2.2 e un’altezza di soli 2.25 metri, è particolarmente adatta alle aziende con impianti stretti e bassi. Lo sterzo posteriore, con un raggio di sterzata minimo, permette al Truckline una manovrabilità straordinaria in spazi ridotti.

Il Siloking Truckline Compact 8 è allestito con la tecnologia Siloking 4.0: di serie monta Siloking Data (sistema di pesatura dei componenti della ricetta con software di gestione dedicato, per la documentazione e valutazione dei dati di alimentazione) con un display unico per il controllo delle funzioni della macchina.

In cabina l’operatore si trova accolto da comandi ergonomici, in un ambiente ad alto comfort, isolato acusticamente e di pulizia formale essenziale ma comoda, oltre che perfettamente climatizzato.

La visibilità è massima in ogni direzione, grazie alla grande superficie vetrata che permette di controllare direttamente le operazioni che la macchina sta compiendo, sia direttamente che attraverso gli specchi retrovisori ampi e ben collocati.

La prima versione della macchina (con alcune funzione di lavoro in autonomia ridotte) sarà disponibile nella prossima primavera 2017.

Siloking Data

Le razioni sono programmate attraverso il nuovo software Siloking per la gestione delle ricette, di utilizzo gratuito: a questo punto - attraverso la rete wireless locale - le ricette sono inviate al terminale Siloking Data collocato sulla macchina per la loro applicazione operativa.

Siloking Data è un sistema di gestione delle informazioni e delle funzioni della macchina inerenti la pesatura dei componenti la ricetta e dei comandi idraulici di funzionamento.

Il terminale Siloking data gestisce le operazioni di carico e scarico sulla base della ricetta inviata; è altresì possibile, sul terminale, modificare o creare nuovi programmi alimentari in tempo reale, dando all’operatore l’opportunità di intervenire in qualsiasi momento.

Le varie soluzioni proposte per il pacchetto Siloking Data permettono all’operatore diversi livelli di controllo delle funzioni di carico, scarico e gestione delle informazioni.

Con il “Data E”, il terminale a bordo gestisce i dati di pesatura in carico e scarico della miscelata e consente di controllare i comandi elettro-idraulici.

Nel “Data T” le stesse funzioni sono possibili con il terminale a bordo del trattore, per la gestione operativa delle macchine trainate.

 

Per ulteriori informazioni visitare il sito internet www.siloking.com; email info@lucazolin.com.

 

Leggi l’articolo pubblicato su Informatore Zootecnico n. 20/2016

L’edicola di Informatore Zootecnico

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome