Collaborazione tra Storti e Keenan per migliorare la produttività

keenan
L’annuncio in occasione di Eurotier 2016

Storti, fondata nel 1956 da Ottorino Storti, ha sempre migliorato la propria reputazione fino a essere conosciuto a livello mondiale come un partner di fiducia degli allevatori nell’ambito della meccanizzazione dell’alimentazione animale. «Quando abbiamo conosciuto Keenan è risultato evidente che c’era un ottimo potenziale per una collaborazione - riferisce la presidente di Storti, Francesca Storti -. Siamo un’azienda di famiglia e, nella nostra lunga storia, abbiamo sempre creduto e investito nel creare e dare valore a forti alleanze con gli allevatori e con i soggetti chiave nel nostro settore industriale». In occasione della partecipazione alla fiera Eurotier di Hannover in Germania, la fiera leader a livello mondiale nell’ambito dell’allevamento, Storti ha annunciato l’intenzione di avviare una collaborazione con Keenan, leader mondiale nei sistemi di nutrizione e alimentazione animale.

Storti e Keenan, entrambe aziende di proprietà familiare e con una forte tradizione di eccellenza nella qualità costruttiva dei propri prodotti, hanno costruito i loro percorsi concentrandosi sullo sviluppo di carri miscelatori per gli allevatori di tutto il mondo.

Keenan si è sempre focalizzata sulla nutrizione e sull’innovazione digitale ed è stata un pioniere dell’eccellenza nell’alimentazione.

Storti si è concentrata sull’efficienza delle macchine in termini di affidabilità, riduzione dei costi, velocità e capacità di lavoro. L’azienda è da sempre focalizzata sullo sviluppo costante di innovazioni tecnologiche e questo l’ha portata a diventare leader mondiale nella tecnologia semovente.

Tramite la loro collaborazione Storti e Keenan sono intenzionati a condividere le loro conoscenze, know-how e esperienza per rendere possibile lo sviluppo di innovazioni ad alta velocità e anche trovare efficienze produttive e riduzioni dei costi nelle loro supply- chain.

Per i clienti di Storti questa collaborazione porterà miglioramenti nella produttività dell’allevamento grazie a nuovi sviluppi nella consulenza sulla nutrizione e nei sistemi di preparazione della dieta.

Nel frattempo, le competenze di Storti permetteranno a Keenan di presentare sul mercato nuovi modelli con cubature maggiori e tempi di miscelazioni più veloci mantenendo allo stesso tempo la struttura della loro dieta.

Questi obiettivi saranno raggiunti mantenendo e confermando i punti di forza legati all’affidabilità delle macchine e alla bassa richiesta di potenza e minimi costi di manutenzione. l

 

Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.storti.com.

 

L’articolo è pubblicato su Informatore Zootecnico n. 21/2016

L’edicola di Informatore Zootecnico

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome