Anapri, aumentano gli allevamenti e gli animali iscritti

E l'assemblea conferma come presidente Franco Moras

Si è tenuta a Fiume Veneto (Pn), presso il Centro genetico, l'annuale Assemblea generale dei soci dell'Anapri, Associazione nazionale allevatori di razza Pezzata rossa italiana, per il 2015. Anche quest'anno i dati sono decisamente positivi e in crescita, sia per quanto riguarda il numero di allevamenti (arrivati a quota 5.163) sia per il numero di animali iscritti (+1.155 capi rispetto all'anno precedente).

Anche i dati fenotipici non sono da meno, la Pezzata Rossa migliora la sua produttività, sia per quanto riguarda la produzione di latte in termini quanti qualitativi, sia per quanto riguarda la produzione di carne (incremento medio giornaliero e resa al macello del 55,7%, riferito ai vitelloni usciti dal Centro genetico). Tutto questo senza perdere in fitness, resistenza alle mastiti, longevità e fertilità che caratterizzano da sempre la Pezzata rossa.

Durante l'Assemblea è stato eletto il nuovo comitato direttivo, alla cui guida rimane confermato il presidente Franco Moras. I membri del direttivo sono i seguenti:

Presidente: Moras Franco (Ara del Fvg).

Vicepresidente: Cacciolatti Claudio (Ara Piemonte) e  Herbst Dieter (Soc. All. PR.I. Alto Adige).

Consiglieri:

Heinz Albert (Soc. All. P.R.I. Alto Adige).

Bianchini Fabrizio (Ara del Fvg).

Breda Mirko (Ara Veneto).

Albasini Stefano (Federazione Allevatori di Trento).

Liverani Giuseppe (Ara Emilia Romagna).

Greco Francesco (Ara Puglia).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome