Fao, giornata mondiale del latte

Un evento di livello mondiale celebrato dalla Libera associazione agricoltori cremonesi in collaborazione con istituzioni e aziende del territorio, rinnovando una tradizione ormai consolidata

La Fao dal 2001 dedica un evento di livello mondiale alla produzione e consumo di latte, istituendo la giornata mondiale del latte il 1° giugno. Il significato dell’evento è sia sociale che economico.
La Libera associazione agricoltori cremonesi, in collaborazione con istituzioni e aziende del territorio, rinnovando una tradizione ormai consolidata si appresta a celebrarla venerdì prossimo a Cremona. Per l’occasione, molte le iniziative, principalmente volte a sostenere il consumo di latte e derivati in armonia con gli analoghi eventi promossi dalla Fao su scala mondiale ed a contrastare le “fake news” che stanno circolando sul latte.
L’evento centrale si svolgerà la mattina a cura del Coordinamento italiano della Federazione internazionale del latte, di cui la Libera fa parte, con un convegno sul ruolo della produzione lattiera sui cambiamenti climatici, sostenibilità, qualità, competitività del settore, alimentazione e corretta informazione.   Seguirà una tavola rotonda a cui prenderanno parte gli esponenti della intera filiera. La partecipazione è libera ma per motivi organizzativi è richiesta l’iscrizione all’evento al sito filidf@tin.it
Al termine è prevista la  sottoscrizione della “Dairy Declaration of Rotterdam”; si tratta di un impegno  firmato nel 2016 da Fao e Fil/Idf, con il quale il settore si impegna nel raggiungimento di obiettivi chiave di sviluppo sostenibile legati alla nutrizione, alla protezione dell’ambiente, nonché alla valorizzazione del ruolo fondamentale dei prodotti lattiero-caseari per la sicurezza alimentare e di supporto dell’intero settore per l’economia ed il sostentamento delle famiglie e delle nazioni. Numerosi saranno poi gli appuntamenti/eventi in programma nelle piazze cittadine rivolti principalmente alla cittadinanza, non solo agli attori della filiera. Varie le manifestazioni sportive previste, che animeranno piazza Stradivari per l’intero pomeriggio, volte a sostenere il “legame” fra sport e latte. Prevista la presenza di numerose testimonianze di atleti e professionisti dello sport.
La giornata si concluderà con “La notte bianca del latte”, in piazza della Pace, che vedrà coinvolti gli esercenti del centro, impegnati nel concorso “Il miglior cocktail a base latte”, nonché l’esibizione di gruppi musicali giovanili.

Cliccando qui è possibile visionare la locandina con i dettagli sul programma.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome