“La nuova stalla da latte”, convegno IZ alla Millenaria 2015 / LE RELAZIONI

CowView Cow View Halsband Markierung Responder
Le sette relazioni del convegno "La nuova stalla da latte" organizzato dall'Informatore Zootecnico e da Nova Agricoltura all'ultima edizione della Fiera Millenaria di Gonzaga (Mn)

Cliccando sulle scritte colorate pubblicate qui sotto si potranno consultare le sette relazioni del convegno "La nuova stalla da latte", organizzato dall'Informatore Zootecnico e da Nova Agricoltura alla fiera Millenaria di Gonzaga (Mn) il 12 settembre 2015:

A) MILLENARIA 2015, I RELATORI E LE RELAZIONI

B) GANDOLFI , INNOVAZIONE PER RAZIONALIZZARE

C) ELIAS, CONDIVIDIAMO I DATI

D) BATTAGLIA (ARAL), NELLA GESTIONE AZIENDALE

E) BISAGLIA, FOCUS SULL'AUTOMAZIONE

F) GUARINO, FOCUS SULLA ZOOTECNIA DI PRECISIONE

G) BURCHIELLARO (ANAFI), LA GENOMICA

H) BERTOCCHI (IZSLER), IL BENESSERE ANIMALE

Del convegno ha dato un ampio resoconto anche lo Speciale pubblicato sul numero 17.2015 dell'Informatore Zootecnico. E cliccando sull'ulteriore scritta colorata pubblicata qui sotto si potrà consultare il pdf completo dell'intero Speciale:

SPECIALE INNOVAZIONE, da IZ 17, sul convegno alla Millenaria del 12 settembre 2015

Il convegno di Gonzaga è stato dedicato all'idea di "innovazione": come ricercarla e realizzarla nell'allevamento da latte. Innovazione tecnologica ovviamente, come nelle relazioni di Bisaglia e Guarino, ma anche innovazione nella genetica (Burchiellaro), nel benessere animale (Bertocchi), nella gestione aziendale (le altre tre relazioni).

Decisiva per il successo del convegno la collaborazione dei quattro sponsor: De Laval, Dinamica Generale, Lely e Zoetis. In un'altra parte di questo sito internet (la sezione "I video di IZ") possiamo trovare i bellissimi video tecnici con i quali queste quattro aziende hanno arricchito i contenuti in discussione durante l'incontro.

Non è cosa indifferente, infine, il fatto che il convegno abbia ottenuto il patrocinio dell'Expo di Milano.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome