Illary, da Pertica Bassa (Bs), è la campionessa lombarda delle Brune

Alla Mostra regionale dei bovini di Razza Bruna, ospitata nei giorni scorsi a Edolo

Successo bresciano alla Mostra Regionale Bovini di Razza Bruna, ospitata nei giorni scorsi al Centro Servizi per l’Agricoltura e la Zootecnia di Edolo (Bs): l’appuntamento, organizzato dall’Associazione Interprovinciale Allevatori (Aipa) di Brescia e Bergamo, in collaborazione con il Comune e la Comunità Montana di Vallecamonica, ha laureato come campionessa assoluta Illary, magnifico esemplare presentato in concorso dall’azienda AllBon di Ennio Bonomi a Pertica Bassa, in provincia di Brescia.

Lusinghieri i risultati ottenuti dai 19 allevamenti iscritti, provenienti anche dalla Valle Camonica, dalla Val di Scalve e dalla Valtellina, che hanno presentato in rassegna un totale di 57 capi.

“L’idea di riproporre la Regionale della Bruna dopo un anno di assenza si è confermata vincente”, ha detto il presidente dell’Aipa Germano Pè, che ha partecipato alla cerimonia di premiazione con il sindaco di Edolo Luca Masneri e l’assessore della Comunità Montana di Valle Camonica Carlo Sacrestani. “Il successo riscosso rappresenta sicuramente un importante segnale di incoraggiamento ed una spinta ad investire anche nei prossimi anni nell’organizzazione di un evento cardine per il sostegno ad un’attività a forte rischio abbandono come la zootecnia di montagna”.

Nella foto la premiazione. Da sinistra: Giovanni Giudici (vice presidente Aipa), Ennio Bonomi, Germano Pè, Mauro Bonomi, Sandro Bonomi, la vacca vincitrice (Illary), Alessandro Bonomi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome